Cosa Succede In Un’Aula Di Scultura Durante Una Lezione Di Modellato Dal Vero? Guardate!

Per saper disegnare, dipingere o scolpire è necessario innanzitutto conoscere alcune fondamentali regole per la rappresentazione. Generalmente in ogni Accademia che si rispetti gli studenti studiano l’anatomia artistica, ovvero la disciplina che ha come oggetto lo studio della raffigurazione del corpo umano nei suoi aspetti morfologici, strutturali ed espressivi. Lo studio di questa disciplina è necessaria per conoscere  la struttura, le forme e l’aspetto delle diverse parti anatomiche del corpo ed eseguire disegni, pitture o sculture figurative sapendo dosare le giuste proporzioni e i giusti rapporti simmetrici nella rappresentazione artistica di un corpo.

Dopo questa prima fase teorica si passa alla fase pratica ovvero alla rappresentazione artistica di un modello dal vero. Questa parte è utile per apprendere in modo adeguato e diretto lo studio della composizione, le proporzioni, la prospettiva e lo studio delle ombre del modello/a che si vuole rappresentare. Solitamente prima si inizia con il disegno dal vero, che costituisce l’esercizio più importante per acquisire le abilità tecniche e di osservazione indispensabili per proiettare sulla carta ciò che si sta osservando. Dopo questo primo passo gli studenti di scultura fanno delle prove di modellato dal vero da realizzare in creta.  Ma cosa succede in un Accademia in un aula di scultura con un modello dal vero? Questo è quello che tutti si chiedono, la risposta è più che ovvia: lavorano!

In questo video, scovato su youtube, potete vedere cosa succede nell’aula di scultura del Wimbledon College Of Arts con un modello dal vero.

Buona Visione!

Sosteneteci con le vostre condivisione, i vostri commenti e i vostri Mi Piace e invitate i vostri amici

su Mondo Scultura   e sulla pagina Facebook Scultura