Le intricate e delicate sculture di Ho Yoon Shin

6

Il contrasto tra vuoto e pieno a volte può creare delle illusioni ottiche, è un po’ quello che succede osservando le sculture dell’artista coreano Ho Yoon Shin. Le sue intricate sculture di carta sembrano scomparire, in realtà dipende dal punto di vista con le quali si osservano.
Ho Yoon Shin realizza queste delicatissime opere con strisce di carta e la loro essenza si manifesta semplicemente spostando la propria posizione nel visualizzarle.
I soggetti che generalmente crea sono Buddha, repliche di sculture famose, altri tipi di figure umane, ma anche grandi installazioni come quella presentata alla Biennale di Kobe.
La traslucenza delle sue sculture è più che altro un commento a ciò che Shin vede come il vuoto nella società moderna, facendo riferimento soprattutto alle condizioni sociali e politiche in Corea.

Di seguito un brevissimo filmato scovato su youtube e alcune immagine delle sue delicatissime sculture. 

5

7

 

8

 

Sosteneteci con le vostre condivisione, i vostri commenti e i vostri Mi Piace e invitate i vostri amici

su Mondo Scultura su Facebook Scultura